Melanie Scholtz feet. EMILIO MARINELLI

Il pianista Italiano Emilio Marinelli, musicista jazz con numerose e prestigiose collaborazioni alle spalle (Maria Schneider,Bob Brookmeyer, Enrico Rava, Andrea Bocelli, Kenny Wheeler, Nathan East e molti altri…..)è l’anima di questo progetto Internazionale nato da molteplici incontri con suggestive culture e importanti musicisti di Cape Town-Sud Africa.

Dal suo recente Tour Africano nasce un album “So far from were we began” per lo più di Brani Originali supportato ed impreziosito dall’eclettica vocalist Melanie Scholtz cantante dalle collaborazioni stellari (Bobby McFerrin, Kurt Elling) e songwriter raffinata e co-autrice di alcuni testi.

Coadiuvati dal un giovane e particolarissimo batterista/Beat Boxer John Michael Mawushie danno vita ad un progetto vitale, ritmico ed inconsueto arricchito dall’uso di elementi di elettronica.

La ricerca di nuove soluzioni “possibili” in territori di confine difficilmente ascrivibili come unicamente “Jazz” è il motore principale del trio che vuole esplorare e far viaggiare l’ascoltatore dentro e fuori canoni stilistici e binari sonori di ogni sorta.

Un variegata miscela musicale nata dalla voglia di sperimentare nuove sonorità

e nuove contaminazioni, che fonde scrittura rigorosa ed improvvisazione totale.

Una musica fresca e futuribile che fa dell’ascolto reciproco e dell’interplay la sua caratteristica più spiccata

Da non perdere!


Melanie Scholtz Vocals /Effects(www.melaniescholtz.com)

Emilio Marinelli Pianoforte/Effects (www.emiliomarinelli.com)

John Michael Mawushie Beat Box/Effects